Accesso a piedi da Bobbio Pellice

Come raggiungerci: una delle possibilità

Dal centro del paese (piazza del Municipio), dirigersi lungo la strada provinciale (via Maestra) in direzione Pinerolo, appena passato il ponte sul torrente Subiasco svoltare a sx e attraversare la borgata Subiasco su una stradina asfaltata seguendo le indicazioni “Invincibili” e “Bessè”. (a volte è possibile parcheggiare l'auto su uno spiazzo un po' prima del ponte).

Dopo le case della Gorgia, e poco oltre la curva a gomito sull'asfalto, prendere sulla sx (cartello) un ripido sentiero tra boschi di castagno. Raggiungere e seguire per breve tratto a sx una pista forestale pianeggiante. Dopo aver attraversato un vallone si imbocca il sentiero che sale ripido sulla dx; passare ai piedi di una parete sbucando quindi su una radura. Dal casolare abbandonato a monte tralasciare la stradina sulla dx che in breve porterebbe a Bessè, per continuare invece a sx della casa sul sentiero che raggiunge la mulattiera di Barma d'Aout (segnavia 128). Seguirla a sx, passando accanto al bel casolare della Laouzetta.

Casolare della Laouzetta

La bella mulattiera lastricata raggiunge con una breve salita il dosso quotato 1070m, da cui la vista spazia su tutto il Vallone degli Invincibili. Proseguire ancora per qualche decina di metri in piano, quindi prendere a dx il sentiero che sale nel bosco (cartello su castagno), traversando antichi terrazzamenti. Raggiunto il sentiero che sale dal parcheggio del Bessé, dopo un tratto più ripido, ci si congiunge ad una pista forestale pianeggiante. Seguirla verso dx per poco più di un centinaio di metri, prendere quindi il sentiero che sale a sx e che, superato un costone, prosegue in diagonale in un bosco di faggi e betulle. Lasciare sulla sx il sentiero principale seguendo a dx il sentiero più ripido (segni bianco-rossi) che attravera un magnifico bosco di faggi fino a incrociare la pista del Caougis un po' sotto il casolare del Cargiaou 1250m. Si possono ancora tagliare due tornanti e poi lungo la strada su giunge al Rifugio degli Invincibili.

Note tecniche

  • punto di partenza: municipio di Bobbio Pellice 744m
  • punto di arrivo: Rifugio degli Invincibili 1356m
  • dislivello: 620m in salita
  • difficoltà: E (escursionistico), segnavia bianco-rosso
  • esposizione: ovest-sud-ovest
  • orario: h.2.00
  • periodo consigliato: tutto l'anno ad eccezione dei giorni immediatamente successivi a grandi nevicate